Sziget Festival

Share on facebook
Share on pinterest
Share on twitter




Sziget Festival 2019: cosa fare, cosa vedere. Info, biglietti, programma

DOVE: Budapest, Ungheria
QUANDO: 07 – 13 Agosto 2019

Chi ha detto che Agosto è sinonimo di vacanze al mare?

Sziget Festival rappresenta la migliore risposta a coloro che sono alla ricerca di una meta alternativa alle classiche vacanze estive. Per una settimana, nel pieno di Agosto, potrete scoprire il fascino suggestivo dell’Isola della Libertà, ossia Obuda; un’isola fluviale circondata dalle acque del Danubio.
Una location spettacolare, nel cuore di Budapest. L’isola di Obuda è un parco naturale che, durante questo periodo, si trasforma in un mondo parallelo fatto di musica, teatro, arti visive, installazioni e tanto altro ancora.

Arte e musica sono, dunque, le straordinarie protagoniste di uno degli eventi estivi, di maggior richiamo. Non è un caso che, ogni anno, centinaia di migliaia di visitatori prendano parte a questa manifestazione. Ragazzi e ragazze provenienti da ogni parte del mondo, tutti uniti sotto in un’unica bandiera. Sziget Festival si caratterizza, infatti, per lo spirito di pace e fratellanza, che rende l’atmosfera davvero unica e magica.

Sziget Festival 2017 Magyar Dal

Photo, 2008 Gergely Csatari

Sziget Festival vanta la presenza di circa 60 strutture, e palchi più o meno grandi, che ospitano artisti di fama mondiale e grandi promesse internazionali. Proprio su questi palchi, nel corso delle precedenti edizioni, sono saliti personaggi del calibro di: David Bowie, Foo Fighters, Oasis, The Cure, The Prodigy, The Chemical Brothers, Lou Reed, Muse, Manu Chao, Radiohead e tanti altri.

Il festival, nato nel 1993, giunge alla sua XXVII edizione. È stato insignito, durante gli anni, di numerosi riconoscimenti, a testimonianza della bontà della rassegna. Nel 2015 ha vinto gli European Festival Awards per la migliore line up. Nel 2012 e 2014 è stato votato best European Festival nella categoria “grandi festival”.

Art Of Freedom, è la collezione di installazioni visive, e spettacolari; sculture colorate e progetti artistici sbalorditivi. Art Of Freedom racchiude i progetti creativi di tutti coloro che vogliano mettere in mostra il proprio talento nell’isola della Libertà.

Sziget Festival è una meravigliosa esperienza. È l’occasione migliore per divertirvi, ascoltare buona musica e vivere una bellissima città come Budapest.

INFO PRATICHE

COME ARRIVARE

Grazie alla presenza dell’aeroporto internazionale di Budapest-Ferihegy, la città è facilmente raggiungibile, con volo diretto, dalle principali città europee ed extraeuropee.

Il centro dista appena 16 km, e può essere raggiunto con l’autobus ed il treno. Attraverso la nostra pagina ufficiale sono disponibili tutte le info pratiche sullo scalo, i collegamenti e i biglietti dei mezzi pubblici.

Muoversi in città con i mezzi pubblici è comodo ed economico. Dal centro, con la linea H5 del treno suburbano, si arriva all’entrata dell’isola di Obuda. La fermata più vicina è “Filatorigàt“. La frequenza delle corse varia dai 10 ai 15 minuti (di sera). Info e biglietti per muoversi, da questo link.

Sziget 2012 (7)

Photo, 2012 Derzsi Elekes Andor

PROGRAMMA

Dave Grohl & Co., torneranno a calcare la scena dello Szuget Festival. Un trono più che gradito, per una band di richiamo planetario. Oltre ai Foo Fighters, tra i nomi di spicco dell’edizione 2019 ci saranno Macklemore, Ed Sheeran, Martin Garrix, Twenty One Pilots, Florence + The Machine, The 1975, Richard Ashcroft.

BIGLIETTI

Come da tradizione, e in linea con i principali Festival mondiali, i ticket saranno venduti in sequenze limitate, con prezzi crescenti. Prima acquistate, e meno pagate! L’ideale sarebbe acquistare il biglietto nella versione SZITIZEN PRIME. Si tratta di ticket offerti nelle prime 25 ore dell’apertura della vendita; il prezzo è davvero scontato. Se non doveste essere tra i fortunati, potrete acquistare i biglietti, comunque, a prezzo speciale.

Il biglietto per assistere ad una singola giornata, a scelta, costa da un minimo di 75.00€, a u massimo di 89.00€. Il ticket consente solo di partecipare al festival, per la data selezionata. Acquistando due ticket per altrettante giornate consecutive, avrete accesso a campeggio e docce per la giornata.

3 DAY WEEKEND TICKET consente di accedere, a scelta, allo Sziget Festival 2019 per tre giorni consecutivi. Include il campeggio base, con possibilità di accamparsi in tutte le zone destinate con l’utilizzo di bagni e docce. Costa 219.00€ a persona. Il 5 DAY PASS, valido per 5 date consecutive, costa invece 299.00€.

7 DAY PASS è la soluzione per vivere appieno lo Sziget Festival 2019. Accesso per tutti i giorni del Festival e Campeggio base incluso (si può campeggiare ovunque sull’isola e usare anche le docce e i bagni). Il prezzo è di 339.00€. Aggiungendo 50€, potrete ampliare il vostro 7DAY PASS con il MOVING PASS che vi offrirà la possibilità di accedere al campeggio prima di tutti: dal 04 al 06 Agosto.



BOAT PARTY

Ogni giorno, per l’intera durata del festival, avrete la possibilità di partecipare ad esclusivi party sul Danubio, a bordo di suggestive imbarcazioni. Da qui, potrete scatenarvi, ballare, assaporare deliziosi cocktail e prendere il sole. E, naturalmente, ammirare i bellissimi palazzi e monumenti della Capitale. Biglietti in vendita per il singolo party di giornata, al prezzo intero di 29.00€ a persona. Disponibili i ticket limitati a prezzo speciale di 24.00€.

DOVE DORMIRE

Il Campsite rappresenta la soluzione migliore per chi volesse vivere appieno lo Sziget Festival, 24 ore su 24. Soluzione che, ovviamente, consente anche di risparmiare. Un’esperienza che, a nostro avviso, è consigliabile.

Dormire a Budapest, tuttavia, non è affatto una opzione da trascurare. Potrete sempre andare al Festival nel primo pomeriggio, e godervi la città di giorno e di notte. Da questo link, le migliori offerte su hotel, appartamenti, guest-House a Budapest.

Lascia un commento

PROSSIMI EVENTI

I più grandi concerti, spettacoli ed eventi di tutto il mondo. Il calendario delle feste più belle e rinomate, e quelle più assurde ed incredibili.






Ultime pubblicazioni

Condividi l'articolo
Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on email