Con un centro davvero piccolo e circoscritto, non c’è alcuna difficoltà a muoversi per Acireale a piedi.
Considerate le dimensioni, l’auto è una soluzione abbastanza inutile. Meglio lasciarla sulle strisce blu, poco prima di arrivare al centro.

MUOVERSI AD ACIREALE IN BUS

Come muoversi per Acireale

Photo ©, LuckyLisp

Il trasporto pubblico è gestito da Azienda Siciliana Trasporti (AST) che opera all’interno del comune.
A causa degli standard tutt’altro che elevati, muoversi ad Acireale in bus può risultare alquanto avvilente.
Appena 4 linee e tempi d’attesa talvolta estenuanti, con frequenze che mediamente si attestano attorno ai 60’.
Non mancano, inoltre, improvvise soppressioni al servizio!

Con la linea 2 è possibile raggiungere la stazione ferroviaria di Acireale dal centro e da Piazza Duomo.

Diverse linee extraurbane collegano invece la città con le zone limitative tra cui la splendida Taormina.

BIGLIETTI MEZZI PUBBLICI

I biglietti si possono acquistare direttamente a bordo del mezzo. Il costo è di 1.20€ e consente di effettuare uno spostamento entro 90’ dalla convalida.

AUTO E PARCHEGGI

Fatta eccezione per determinati periodi (Carnevale, weekend, alta stagione estiva), non avrete molte difficoltà a parcheggiare l’auto sulle strisce blu.
Il costo è di 0.60€ per ogni ora di sosta. Il pagamento può essere effettuato preso gli appositi parcometri e tramite smartphone con EASYPARK, DropTicket, myCicero, Sunhill, Neospark.
Prestate attenzione inoltre alle ZTL, tutte perfettamente indicate da apposita segnaletica.