Breve Visita Barcellona: cosa vedere in crociera in poco tempo

Breve Visita Barcellona

Una delle citta più belle e accoglienti di tutta la Spagna. Pensare di poter vedere le bellezze di Barcellona anche in un solo weekend è un’impresa titanica. Immaginare di farlo in meno di una giornata è assolutamente impossibile.

Più che una breve visita Barcellona, quello che segue è uno spunto per una (lunga) passeggiata per ammirare (fugacemente) le bellezze del luogo.

Tutte le compagnie crocieristiche più importanti attraccano a Barcellona. Qualunque sia la tipologia ed il nome a cui affidiate la vostra vacanza, nessuna crociera nel Mediterraneo può prescindere dalla Città catalana. Tappa obbligata anche per una breve visita. A seconda della Compagnia e, talvolta, anche della stessa Nave, avrete a disposizione tra le 6 e le 10 ore. Un tempo davvero irrisorio, considerate le dimensioni e le bellezze della città! Uno dei vantaggi di una crociera a Barcellona è senza dubbio la vicinanza del Terminal con il centro: ciò consente di sfruttare quasi appieno il tempo a disposizione.

Vista del Porto di Barcellona

I numeri del mastodontico Terminal sono impressionanti: poco meno di 5 milioni di passeggeri ogni anno (fatta eccezione per il periodo della Pandemia).

Sette dei nove Terminal portuali sono messi a disposizione delle Navi da Crociera; probabilmente, la vostra nave avrà attraccato al Terminal Adossat Quay, distante appena un paio di km dal centro.

Se non avete alcuna intenzione di camminare, potete utilizzare l’efficiente CRUISE BUS (prima conosciuto col nome T3 PORTBUS) al costo di 3,00€ per la sola andata, e 4.50€ andata e ritorno. Non ci sono orari specifici ma, in genere, il bus segue quelli di attracco delle Compagnie da Crociera. Con tutta probabilità ci sarà un bus ad aspettarvi appena scesi, o, al massimo, vi toccherà un’attesa di una decina di minuti. Il bus collega tutti i terminal crociere del porto con il Mirador de Colom, proprio all’inizio della Rambla, e a 5 minuti a piedi dalla fermata della Metro di Drassanes (linea verde L3). Da qui, potrete spostarvi per tutta la città con metro, bus, treni. Drassanes sarà la vostra stazione di riferimento quando farete il percorso inverso per tornare alla nave.

BREVE VISITA BARCELLONA

ITINERARIO 1
Rambla, Barrio Gotico, Casa Battlò e Casa Milà.

Rambla Barcellona

Dal Monument a Colom (il monumento dedicato a Colombo), collegato con il Cruise Bus, può partire la vostra breve visita Barcellona passeggiando per la mitica Rambla, vero e proprio simbolo della città. In questo viale, lungo poco meno di un chilometro e mezzo, si concentra tutto lo spirito, l’anima e la vivacità della città Catalana. Qui si trovano negozi, bar tapas, artisti di strada e tanto altro ancora. E’ senza dubbio una delle strade più movimentate della città, sia di giorno, che di sera.

Con una piccola deviazione sulla destra si raggiunge il bellissimo Barri Gotic, uno di quei luoghi in cui il tempo sembra essersi fermato. Passeggiando tra le stradine lastricate, le piazze e le antiche dimore, si respira l’aria dell’antico Medioevo!

Da non perdere, almeno dall’esterno, la visita della bellissima Cattedrale, assoluto gioiello del gotico a Barcellona.

Cattedrale di Barcellona

Altro luogo imperdibile lungo la Rambla, in direzione opposta al Barri Gotic, è il famoso Mercado de la Boqueria. In un tripudio di colori e profumi, potrete trascorrere del tempo, provando prodotti catalani Doc. Lasciatevi tentare dallo squisito Jamon Serrano e dalle tante prelibatezze esposte. Certamente non ve ne pentirete.

La lunga passeggiata conduce a Plaça de Catalunya, un luogo davvero meraviglioso, con splendide fontane e negozi. È anche uno dei principali snodi di interscambio dei trasporti: bus, metro, linee regionali passano tutti da queste parti! L’arrivo in piazza merita una sosta per rifocillarsi e riprendere le energie prima di ammirare due edifici tanto stravaganti quanto belli: Casa Battlo e La Pedrera.

Da Plaça de Catalunya si arriva a piedi in circa 15 minuti (non sono molto distanti tra di loro), o in poco tempo in bus (linea 24 o 22). Difficilmente, potrete fare una visita esaustiva ad entrambe le “Case”: sceglietene una.

Bizzarra e di bellezza unica, Casa Battlo di Gaudì rappresenta una delle massime espressioni dell’artista spagnolo, consacrandolo come uno degli architetti più visionari d’Europa. All’interno è tutto un vortice di onde, curve e spirali. Informazioni pratiche e biglietti online da questo link.

Casa Mila La Pedrera Barcellona

Proseguendo su Passeig de Gracia, dopo 500 metri si giunge al civico 92, ad angolo con Carrer de Provença: ecco, in tutto il suo splendore, un altro capolavoro firmato Anton Gaudì, ovvero Casa Milà, meglio conosciuta come La Pedrera (letteralmente, cava di pietra). Costruita tra il 1905 e il 1912 su incarico di Roser Segimon e Pera Milà, è stata dichiarata patrimonio dell’umanità dall’UNESCO.

Attualmente è possibile visitare l’androne, il tetto e un appartamento arredato con mobili d’epoca, in parte progettati dallo stesso Gaudí, secondo il suo “modernismo catalano”. Ci sono 6 piani, su ognuno dei quali si trovano otto appartamenti. Inoltre, sono presenti due cortili interni, che garantiscono elevata luminosità. Nel sottotetto è allestito un interessante museo sulle tecniche costruttive di Antoni Gaudí.

Aperta tutti i giorni, dal lunedì alla domenica, dalle 09:00 alle 20:30 (da dicembre a Febbraio, chiude alle 18:30). Dalle 21:00 alle 23:00 è possibile effettuare visite notturne, secondo calendario. Il biglietto per adulti costa 25€ a persona. Per la visita notturna, ilk costo è di 35€. È possibile acquistare i biglietti direttamente online, da questo link. Eviterete le code alla biglietterie e potrete entrare direttamente nell’edificio.
Il biglietto per adulto costa 20,50€, mentre per i bambini da 7 a 12 anni costa 10,25€. Gratuito fino a 6 anni.

BREVE VISITA BARCELLONA

ITINERARIO 2
Rambla e Sagrada Familia

L’estro e la creatività del geniale Anton Gaudi ha trovato la sua massima espressione nella Sagrada Familia. Anche in una breve visita Barcellona, sarà difficile resistere alla tentazione di raggiungere uno dei monumenti più belli e visitato di tutta la Spagna.

Dal Monument a Colom, si raggiunge la vicina Plaça de les Drassanes e Av. del Paral·lel (circa 10 minuti totali a piedi). Da qui, la linea L2 della Metro (stazione Paral·lel) conduce alla fermata Sagrada Familia (6 fermate).

Breve Visita Barcellona Sagrada Familia BCN Store

Con poche ore a disposizione per la vostra vacanza, probabilmente dovrete accontentarvi di ammirarla da fuori. Se proprio voleste visitarla, mettete in conto un paio di ore e, soprattutto, acquistate i biglietti online, da qui. Eviterete le lunghe code alla biglietteria.
Da questo link, tutte le informazioni pratiche e gli orari di apertura aggiornati.

Tutta l’area che circonda la Sagrada Familia è un susseguirsi di piccoli negozi per acquistare souvenir (oltre alla Sagrada Familia troverete l’immancabile Salamandra/Mosaico dello splendido Park Guell). Non manca l’immancabile BCN Store. Difficile resistere alla tentazione di comprare qualcosa (almeno mio figlio non c’è riuscito!!!!!).

Da Plaça de la Sagrada Familia si prosegue su C/ de Provença per raggiungere la linea L4 della metro (fermata Verdaguer). In circa 8 minuti e un totale di 5 fermate si arriva a Barceloneta.
Si tratta di una delle zone più vivaci, con tanto intrattenimento sia di giorno che di notte, tra locali, bar tapas e ristoranti di pesce. Da non mancare una paella con vista sulla darsena e sul mare.
D mattina, in estate, si può andare alla spiaggia di San Sebastia. Oppure fare una splendida passeggiata per il Porto Olimpico. 
Al mercato di Barceloneta, ospitato in un edificio del XIX secolo, ci sono chioschi di carne e pesce e tapas bar. È aperto tutti i giorni, dalle 07:30 alle 14:00, con possibilità di consumare sul posto.

Barceloneta

A Barceloneta avrete massima discrezionalità sul tempo da impiegare prima di far ritorno sulla nave. In zona, infatti, ci sono parchi, monumenti e attrazioni per tutti, molte delle quali ideali per bambini.
L’acquario. Il bellissimo Parco de la Ciutadella con lo zoo. Il Museo del Cioccolato… sono alcuni dei luoghi che potreste visitare. Maggiori info da qui.

ITINERARIO “COMODO”

Una breve visita Barcellona stando comodamente seduti a bordo di un bus che attraversa i principali luoghi d’interesse. All’occorrenza, potrete scendere e risalire tutte le volte che volete nel corso della giornata.
Questo è quanto potrete fare a bordo di un comodo bus “hop-on-hop-off”.
Potrete scegliere tra due differenti percorsi: rosso e blu. Il primo passa proprio nei pressi del Monument a Colom.

Breve visita Barcellona in crociera

Dalla Plaça Catalunya verso il MACBA, lungo il Paseo de Gracia, la Sagrada Familia, la Vila de Gràcia, il Park Güell, il Tibidabo, Pedralbese, lo stadio del Futbol Club Barcelona. E, ancora, il parque de la Ciudadela, la Diagonal, la Estación de Sants, Montjuïc, Port Vell. Potrete ammirare, dal vostro sedile, gli edifici, i monumenti e gli altri luoghi d’interesse turistico, mentre ascoltate la completa audioguida (disponibile in 16 lingue, tra cui l’italiano).

Potrete scendere. Scattare una foto. Ammirare un monumento da vicino e… salire sul bus successivo, ogni volta che volete. Piuttosto comodo.

Il biglietto può essere acquistato direttamente da questo link e include numerosi buoni sconto in locali e ristoranti.

Lascia un commento

Mappa Della città

Condividi l'articolo