Musei di Madrid: Prado, Thyssen Bornemisza e Reina Sofia. Biglietti, orari

Musei di Madrid

La Capitale spagnola vanta la presenza di tantissimi musei di straordinaria importanza. A partire, naturalmente, dal Prado. Si tratta del museo più importante della Spagna, nonché, di una delle pinacoteche più importanti al mondo. Ecco, di seguito, alcuni dei musei di Madrid da non perdere durante la vostra vacanza. Senza nulla togliere ad altre meravigliose strutture che, tuttavia, difficilmente riuscirete a vedere insieme.

I MUSEI DI MADRID DA NON PERDERE

PRADO

Madrid e Prado: un binomio assolutamente imprescindibile. Il top tra i musei di Madrid. All’interno delle sue sale, sono esposte opere dei maggiori artisti spagnoli, fiamminghi, olandesi, tedeschi, ed italiani. Un must per iniziare il vostro weekend Madrid.

Il consiglio è di arrivare ad orario di apertura, di primo mattino. Con la metro si scende alla fermata Atocha. La stazione metropolitana fa parte della Estación de Madrid Atocha, grandiosa e splendida stazione ferroviaria. Molti, la ricorderanno anche per il triste attentato terroristico del 2014.  All’esterno, il Monumento a las víctimas del 11m, onora le 192 vittime che persero la vita.  Una passeggiata di circa 10 minuti su Paseo del Prado vi condurrà al Museo. Prima di arrivare all’edificio, sulla destra, passerete accanto al Real Giardin Botanico; se avete tempo a disposizione, visitatelo.

Museo Prado Madrid

Il Museo è ospitato all’interno di due edifici. A quello originario di Villanueva, è stato incorporato l’edificio Jeronimos; tale nome è dedicato all’adiacente Chiostro della Chiesa di San Jeronimo en Real. Si oltrepassa la statua di Velázquez, opera dello scultore Aniceto Marinas, dinanzi all’omonima porta. Alla fine dell’edificio si trova la Puerta de Goya con cui si accede al Museo (qui si trovano le biglietterie).

Si tratta di un museo di incredibile fascino, ed ottimamente gestito. All’interno non manca proprio nulla. Guardaroba gratuito, biblioteca, libreria, shop, ristorante. Cafe. E, ancora, ascensori, scale mobili, toilettes.

Veri e propri capolavori sono custoditi al suo interno. Di Francisco Goya, sono presente oltre 100 dipinti distribuiti sui vari piani dell’edificio; ogni fase della vita artistica di Goya è magistralmente rappresentata. Eccezionale è anche l’offerta di Velázquez. Tra i suoi capolavori qui custoditi, spicca Las Meninas, considerato uno dei quadri più importanti di tutta la Spagna! E ancora… troverete esposti capolavori e opere di Sandro Botticelli, Caravaggio, Correggio, Andrea Mantegna, Parmigianino, Raffaello, Giambattista Tiepolo, Tiziano; El Greco, Rogier van der Weyden, Hieronymus Bosch, Rembrandt, Pieter Paul Rubens, Antoon van Dyck, Jacob Jordaens e molti altri ancora.

Di pregio e sicuro interesse, sono anche le varie mostre temporanee che vengono allestite nel corso dell’anno. Inoltre, all’interno, da visitare la Chiesa di San Jeronimo en Real.

Il Museo è aperto tutti i giorni secondo il seguente orario: dal Lunedì al Sabato, dalle 10:00 alle 20:00; Domenica e festivi, dalle 10:00 alle 19:00. Il 06/01, 24/12 e 26/12, dalle 10:00 alle 14:00. Chiuso il 01/01, 01/05 e 25/12. L’ingresso è consentito entro 30 minuti dal l’orario di chiusura; i visitatori devono lasciare le gallerie 10 minuti prima dell’orario di chiusura.

Il biglietto d’ingresso costa 15,00€ a tariffa intera, e ridotto, 7.50€. Biglietto più audioguida: 25,00€. Consigliamo di acquistare preventivamente il biglietto online per evitare la fila alla biglietteria. Attraverso questo link, potete acquistare i biglietti SALTALAFILA a prezzo speciale.

Dal lunedì al Sabato, dopo le 18, e la domenica dopo le 17 SI ENTRA SEMPRE GRATIS.

MUSEO NACIONAL REINA SOFIA

Migliori Musei di Madrid Reina Sofia

Photo ©, Luis García

Il Museo Nacional Centro de Arte Reina Sofia, è uno splendido complesso, situato nell’Hospital General de San Carlos; quest’ultimo è un edificio mai completato del XVIII secolo. La struttura è stata poi recuperata attraverso una serie di lavori, tra cui le tre torri di cristallo. Il Reina Sofia è un museo dedicato all’arte moderna e contemporanea dal ‘900 fino agli anni Settanta. Sviluppato su 5 piani, vanta importanti opere tra cui la Guernica di Pablo Picasso, vera e propria attrazione. In generale, tutto il museo, è davvero bello, ben tenuto, con spazi ben organizzati. Ottima la collezione. Il tutto in una splendida cornice. A nostro avviso, è tra i musei di Madrid da non perdere. Il Museo si trova in prossimità della stazione della metro Atocha.

Aperto il lunedì, e dal mercoledì al sabato, dalle 10:00 alle 21:00. Domenica, dalle 10:00 alle 14:30. Chiuso il martedì. Il biglietto d’ingresso costa 12.00€ e può essere acquistato direttamente da questo link.

INGRESSO GRATUITO TUTTI I GIORNI DOPO LE ORE 19:00!

MUSEO THYSSEN BORNEMISZA

Con la Metro, scendete alla fermata Sevilla. Meglio non stancarsi troppo. Pochi minuti a piedi e raggiungete il Museo Thyssen Bornemisza. È ospitato nel Palazzo Villahermosa, un edificio del XVIII sec. che, tuttavia, non colpisce certo l’immaginazione; soprattutto se paragonato al vicino Prado. È però l’interno che maggiormente colpisce, o meglio…. quanto custodito. Soprattutto, quanto a varietà e ricchezza delle opere. Più di 800, appartenenti alla collezione privata dei baroni Thyssen; una raccolta di opere che i Thyssen hanno ottenuto durante una estenuante ricerca per oltre 70 anni, tra i mercati internazionali. Oggi, il Museo Thyssen-Bornemisza, custodisce opere che spaziano dal 1300 alla metà del ‘900; molte sono di assoluto pregio. Trascorrerete diverse ore ad ammirare tutte queste opere. Noi vi consigliamo, non avendo molto tempo a disposizione, di soffermarvi su quelle che maggiormente potrebbero interessarvi. All’ingresso, col biglietto, riceverete una piantina con l’elenco delle opere maggiori. In alternativa, potete consultare il sito ufficiale da questo link per avere un quadro d’insieme.

ORARI: tutti i giorni, dal martedì alla domenica, dalle 10:00 alle 19:00. Il lunedì, dalle 12:00 alle 16:00, è aperta al pubblico solo la collezione permanente. TICKETS: intero, 13.00€. Ridotto (over 65, studenti, pensionati), 9.00€. Ingresso gratuito il lunedì. Attraverso questo link, potete acquistare il biglietto d’ingresso comodamente da casa, evitando la fila alla biglietteria!

 

Lascia un commento

Mappa Dei musei

Condividi l'articolo