Muoversi per Berlino con metro, tram, bus, battelli. Trasporto pubblico

Muoversi per Berlino


Il trasporto pubblico di Berlino è, da sempre, sinonimo di efficienza e puntualità. È caratterizzato da un eccellente sistema integrato su ferro e su gomma che copre, quasi capillarmente, ogni zona. Dal centro alla periferia.

MUOVERSI PER BERLINO IN METRO

La metro è sicuramente il metodo consigliato e preferibile per muoversi per Berlino. È senza dubbio uno dei migliori sistemi di trasporto dell’intera Germania. Non a caso, la metropolitana U-BAHN è la più estesa della Germania, e tra le più grandi d’Europa. Ogni anno, trasporta circa 500 milioni di passeggeri!

La Berliner Verkehrsbetriebe (BVG) e la Deutsche Bahn (DB) gesistono le due linee Metropolitane. DB gestisce le 15 linee della metro di superficie S-Bahn, mentre BVG gestisce le 9 linee della metro sotterranea U-Bahn. 
La metro funziona tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, dalle 04:00 alle 00:30. Il sabato e la domenica, è aperta 24 ore su 24. Le frequenze, in genere, si attestano attorno ai 5 minuti, durante gli orari di punti. Di sera, e nella notte del weekend, ci sono corse ogni 10 e 15 minuti.

Come muoversi per Berlino

AUTOBUS E TRAM

A Berlino ci sono circa 150 linee alle quali si aggiungono le 54 notturne. Gli autobus sono di colore giallo e spesso è possibile trovarne anche a due piani. Si tratta di una rete estremamente efficiente e perfettamente integrata al sistema su ferro con cui condivide numerose fermate.

Il servizio è gestito da Berliner Verkehrsbetriebe (BVG) e dalla Verkehrsverbund Berlin-Brandenburg, le stesse che operano sulle 22 linee di tram.

La rete tranviaria di Berlino si estende per circa 190 km, gran parte dei quali nei territori dell’ex Germania Est. È tra le più estese d’Europa, e tra le più antiche: è stata inaugurata nel lontano 1865! Sono tra i mezzi maggiormente utilizzati dai tedeschi per muoversi per Berlino.

I tram, sempre di colore giallo, sono numerati da 12 a 68 e, non di rado, all’interno sono dotati di macchinette automatiche per acquistare i biglietti. I mezzi che presentano la lettera M davanti ad un numero sono i cosiddetti “MetroTram“. Si differenziano dagli altri perche più frequenti e perche funziona tutto il giorno, compresa la notte.

I bus notturni, invece, sono identificati dalla lettera N che precede un numero progressivo. Sono in esercizio esclusivamente di notte, in giorni prestabiliti. le frequenze delle linee notturne si attestano tra i 30 e i 60 minuti. Fa eccezione unicamente la linea N7X, express, che arriva anche al nuovo aeroporto, con frequenze di 15 minuti.

BICICLETTA

Il 15% delle persone, utilizza la bici per muoversi per Berlino. Questo dato, in crescita, rende bene l’idea di quanto ci tengano i berlinesi alle loro piste ciclabili; tutte le grandi strade cittadine ne hanno una!

Potrete pedalare tra le macchine solo se manca sulla strada una pista ciclabile; in caso contrario, siete obbligati a stare sul circuito destinato alle due ruote. Fate attenzione, se state passeggiando, a non invadere mai la corsia dei ciclisti: non guardano in faccia nessuno!

Sui tram che presentano apposito logo, e sui treni, potrete trasportare la vostra bicicletta pagando un supplemento.

TRAGHETTI

A Berlino ci sono due fiumi ed una fitta rete di canali secondari, che rendono, insospettabilmente, la città adatta a spostamenti sui battelli. Non molti, infatti, sanno che qui ci sono più ponti che a Venezia! Consigliamo vivamente una giornata sui battelli. In questo modo, vedrete Berlino e tutte le sue meraviglie da un’altra prospettiva.
I prezzi per un’escursione di circa 1 ora, partono da 8.00 a persona. La stazione di partenza è Schlossbrücke, vicino Charlottenburg.

Per tutte le informazioni e gli aggiornamenti, consultate il sito ufficiale dei trasporti integrati BVG.

IN RIFERIMENTO AI RECENTI SVILUPPI RIGUARDO LA PANDEMIA, orari e frequenze sono da considerarsi puramente indicativi. Sui mezzi si ricorda di rispettare sempre la distanza e di indossare la mascherina. PRIMA DI VIAGGIARE SI RACCOMANDA DI INFORMARSI SULLE REGOLE DEL PAESE PER AFFRONTARE LA PANDEMIA

Lascia un commento

Tutto sulla città

Speciale Germania

Prenotazioni

Mappa Della città

Condividi l'articolo