Spiagge di Santorini e guida alle migliori cale, baie, insenature dell'isola

Spiagge di Santorini

Chi sceglie di trascorrere la propria vacanza a Santorini non lo fa certamente per il mare, ma, piuttosto, per il “contorno”.
Qui, infatti, non si trovano le spiagge migliori della Grecia. Spesso, il fondale scuro e vulcanico, non fa apprezzare appieno neppure la bellezza delle sue acque.
Guardano oltre, pero, ci sono tantissime spiagge e cale che potrete ammirare e, naturalmente, alcuni dei tramonti più belli di tutta la Grecia, con il sole che si perde nel blu del mare.

MIGLIORI SPIAGGE DI SANTORINI

RED BEACH

Migliori spiagge di Santorini Red Beach

Red Beach, ovvero la Spiaggia Rossa, è considerata una delle tappe obbligatorie dell’isola, nonché una delle migliori spiagge di Santorini.

Si trova in una vasta insenatura, formata per erosione e franamento della montagna che la sovrasta. Il suo colore rosso acceso, tendente quasi al nero/porpora, fa da contrasto perfetto col blu delle sue acque: un bellissimo spettacolo!
Alla spiaggia, situata a sud-ovest dell’isola, si accede esclusivamente attraverso un impervio sentiero, privo di parapetti laterali e con terreno sdrucciolevole.
INDOSSATE SCARPE COMODE e, soprattutto arrivateci, di primo mattino; dopo le 10 inizia ad affollarsi e da mezzogiorno vi troverete addossati gli uni agli altri!!! Poco adatta ai bambini piccoli. Nei pressi troverete anche un punto ristoro.

Lungo la baia, si trovano altre tre spiagge: Kambia, Mesa Pigadia (detta anche Black Beach) e, soprattutto, White Beach.

MIGLIORI SPIAGGE DI SANTORINI: WHITE BEACH

White Beach e Black Beach sono due bellissime cale contigue alla più rinomata Spiaggia Rossa. Dovrete obbligatoriamente passare per quest’ultima, nel caso vogliate raggiungere (esclusivamente via mare) le altre due spiagge.

White Beach Santorini

Photo ©, Sarah Parrott

Anche in questa circostanza, consigliamo di partire il prima possibile; tenete presente che la prima imbarcazione parte alle 10, e l’ultima, alle ore 17. Il costo è di 5,00€ a persona.
White Beach, è meno rinomata della “sorella” ma, a nostro avviso, anche più bella. Imperdibile durante una vacanza a Santorini. È visibile, già percorrendo il sentiero verso la Red Beach, offrendo un meraviglioso colpo d’occhio. Bellissima location: spiaggia di ciottoli e sassi bianchi e sabbia scura, tipicamente di origine vulcanica. Il suo nome è dovuto alla presenza di rocce dal colore bianco pastello che la circonda. Acqua cristallina.
La spiaggia è piuttosto piccola, e dotata di ombrelloni e lettini.

BLACK BEACH

Da White Beach, le imbarcazioni arrivano fino a Mesa Pigadia, soprannominata Black Beach, per via dei grandi ciottoli bruni che la caratterizzano. Black Beach è una insenatura piuttosto piccola e poco frequentata, situata in prossimità del Faro, all’estremità sud-ovest di Thera. È poco conosciuta e pubblicizzata, ma qui, come non mai, le acque sono davvero limpide e cristalline. Spiaggia attrezzata. Noi consigliamo di organizzarvi al momento di prendere il battello. Potreste restare gran parte del tempo alla White Beach, e, dopo orario di pranzo, trascorrete le ultime ore, tra le acque della Black Beach. O viceversa, ovviamente. Alle 17:00, con l’ultimo battello si fa ritorno alla Red Beach.

KAMBIA

Kambia, rappresenta più che una valida alternativa. Cercate di trovare un po di tempo durante la vostra vacanza per tuffarvi nelle acque cristalline di questa spiaggia, situata a sud-ovest di Santorini, tra la White e la Red Beach. A differenza di entrambe, Kambia è raggiungibile anche con mezzi propri, attraverso un percorso su strada sterrata. Kambia è un luogo piuttosto tranquillo e piccolo, attrezzato con ombrelloni e lettini (8€ circa il costo) disposti in sole due file. Proprio qui, troverete un’ottima Taverna che serve pesce fritto: assolutamente da provare!

KAMARI

Spiaggia di Kamari, Santorini

Kamari è un piccolo villaggio che si trova lungo la costa orientale, non molto distante dall’aeroporto, e dalla vicina spiaggia di Perissa. Si trova sul versante opposto a Thira.
Kamari è una delle spiagge di Santorini più frequentate dalle famiglie con bambini, grazie ai suoi 2 chilometri di spiaggia nera, ottimamente attrezzata. Qui infatti, troverete tantissime taverne, negozi, bar e ristoranti vicino al mare.
A Kamari si praticano anche numerosi sport acquatici.

A Sud, domina Mesa Vouno, una ripida e rocciosa montagna sovrastata dai resti archeologici dell’antica Fira. Se avete un po di tempo a disposizione, provate ad arrivare in cima: la vista è davvero meravigliosa su tutta la Caldera.

La spiaggia è organizzata e offre la possibilità di praticare sport acquatici e immersioni. Molti gli alberghi e gli appartamenti in affitto a Kamari, di ogni categoria e adatti a tutte le tasche, ma visto che questa è una delle località più ricercate di Santorini vi consigliammo di prenotare con largo anticipo.

PERISSA

Perissa Santorini

Perissa è una lunga distesa, nonché una delle spiagge di Santorini più popolari. Si trova subito dopo Kamari, e potrete raggiungerla anche attraverso il sentiero che si snoda dalle rovine dell’antica Thera.
Perissa è situata nella parte sud-orientale dell’isola, con sabbia lavica nera e mare blu, quasi subito profondo. Si tratta di una zona ricca di alberghi, ristoranti, discoteche, discobars, e tanto altro ancora. Non distante da qui, in prossimità di Perivolos (dove si trova l’omonima spiaggia), fermatevi per pranzo da Ammos Seafood, splendida Taverna in cui potete provare dell’ottimo pesce fresco. Ottimo rapporto qualità/prezzo.

Lascia un commento

Mappa Dell'isola

Condividi l'articolo