Locali di Liverpool, bar, club e luoghi della movida. Shopping e cibo

Locali di Liverpool

Liverpool è una città estremamente vivace e piacevole. Soprattutto negli ultimi i tempi. La massiccio opera di riqualificazione che ha investito zone come Albert Dock e il Baltic Triangle hanno portato benefici a tutta la comunità.
Oggi per trascorrere piacevoli serate, o per divertirvi tra amici, avrete davvero l’imbarazzo della scelta tra i numerosi locali di Liverpool.

I LOCALI DI LIVERPOOL DEL BALTIC TRAINGLE

Il Baltic Triangle, a circa 15 minuti dal centro, è una delle zone più vivaci e frizzanti di Liverpool. Che sia per il brunch, un pranzo, una cena. Per bere un drink, o per ballare, questo è certamente il posto giusto per trascorrere un po di tempo in città.
Quella che un tempo era un’area piena di magazzini, fabbriche e birrifici poi dismessi (come il Cain) si è ben presto trasformata in vivace centro di intrattenimento, con tantissimi spazi artistici, locali gastronomici informali, e persino uno skatepark.

Guida ai Locali di Liverpool

Photo ©, Terry Kearney

Il Baltic Market, in tal senso, è uno dei punti di riferimento della zona. L’ex birrificio Cain oggi è un agglomerato di bar, caffetterie, negozi vintage, spazi di co-working. Maggiori info da qui.
Atmosfera rilassante, di giorno e di sera, e ottimi cocktail sono alla base del suo cesso del Botanical Garden, a 49 New Beard Street. Grande protagonista è il gin: da provare le granite di gin alla spina, e lo Spritz al gin.
Ottime proposte gastronomiche, buoni drink e tante serate (anche il bingo) al Camp and Furnace, locale costruito laddove sorgeva una vecchia fornace.

Love Lane Brewers è l’ideale per assaporare ottime birre in un ambiente accogliente e rilassante. La birreria sorge a pochi minuti di cammino dal Queens Wharf Bridge.

KAZIMIER GARDEN

Al 32 Seel Street, a pochi minuti di cammino da Liverpool One, Kazimier Garden è uno dei locali di Liverpool più interessanti, tra i nostri preferiti. Ambiente unico, atmosfera accogliente in un locale rustico in cui ascoltare buona musica, mangiare buon cibo e bere dell’ottima birra artigianale.
Da non mancare.

CAVERN CLUB

Beatleweek

Non si può lasciare la citta senza aver messo piede, almeno una volta, nello storico Cavern Club, a Mathew Street. Lo storico locale vide esibirsi per ben 292 volte i Beatles prima della definitiva consacrazione. Non mancano, ovviamente, in tutta l’area i riferimenti ai Fab Four. La statua di Lennon è uno degli angoli più fotografati e più amati per un selfie.

SHOPPING A LIVERPOOL

LIVERPOOL ONE

Non c’è vacanza che si rispetti senza un po’ di… sano shopping. Liverpool One, a tal proposito, è una tappa obbligata. Un immenso centro commerciale situato in pieno centro, che occupa diversi distretti. È uno dei più grandi e moderni di tutto il Paese. Le opzioni per l’intrattenimento sono davvero infinite.
Oltre ai negozi di prestigiose case di moda internazionali, ci sono alcuni dei migliori ristoranti di cucina internazionale e bar della città, pub, caffè, esercizi commerciali di ogni genere, per tutti i gusti e tutte le esigenze. Potrete sorseggiare un drink, pranzare o trascorrere qualche ora in totale relax. Le possibilità sono davvero molteplici.
Ovviamente, durante i weekend, il centro è letteralmente preso d’assalto dai visitatori.

SHOPPING A BOLD STREET

Se avete voglia di portare a casa qualche souvenir o, volete fare una passeggiata rilassante tra vetrine colorate, bar, negozi vintage e piccole gallerie, non potete mancare di visitare Bold Street.
Ideale anche per pranzare in uno dei tanti ristoranti internazionale presenti in zona.

I BEATLES

Tra gli oggetti più apprezzati e acquistati durante una vacanza a Liverpool ci sono, naturalmente, i souvenir legati ai Beatles. In tutta la citta potete trovare tantissimi negozi (vintage e non) che vendono cimeli, foto e oggetti legati ai Fab Four. A Mathew St 31 trovate l’interessante Beatles Shop che propone anche alcuni oggetti rari. Ad Albert Dock, nei pressi di “The Beatles Tory” c’e The Fab4 Store.

Lascia un commento

Tutto sulla Città

Speciale Inghilterra

Prenotazioni

Mappa Della città

Condividi l'articolo